Un tizio mi ha scritto “continua a scrivere!”, in inglese, ed io questa cosa l’ho trovata piuttosto poetica, forse perchè il “keep writing” che quel tizio mi ha scritto, suona proprio bene, in inglese, quasi quanto un consiglio che arrivi direttamente dal cielo. Perfetto, come il titolo di un film o anche come quello di una bella canzone. Quel  “keep writing” me lo ripeto come un mantra nella testa, “keep writing keep writing keep writing keep writing keep writing…”. Che chissà che a furia di ripeterlo io continui davvero a scrivere. Ma scrivere, santa pace, non è semplice! Non è mica una cosa come le altre, scrivere!

Share:

3 thoughts on “Keep writing”

  1. Brava! Io ti leggo… è uno dei pochi blog che leggo… non ti fermare, continua a scrivere… sei molto portata per la scrittura… Anche a me piace scrivere ma ahimè non trovo il tempo… così mi trovo nell’imbarazzante situazione paradossale di scrivere in anticipo cose destinate al futuro perché so che devo scrivere quando ne ho l’occasione senza dover aspettare la tempestica naturale… almeno tu scrivi! Ciao!

  2. Ti ringrazio Alessandra, si speriamo di poter scrivere che è quello che ci piace di più, io ho tre hobby: scrittura, fotografia, informatica. Se guardi il mio sito nella sezione link in cima troverai alcuni miei scritti, il primo è una poesia scritta per mia madre, voleva essere una sorta di ringraziamento per quello che ha fatto per me, ma purtroppo è venuta corta, il secondo scritto è invece un inno alla vita assolutamente rimato, che mi è costato non sai quante maledizioni da parte dei sostenitori dell’eutanasia ma sono contento perché quello che volevo fare era dare speranza, poi segue un racconto ecologista (in verità ahimè doveva essere un libro ma per mancanza di tempo l’ho dovuto ridurre a racconto), il quarto mio scritto è un teorema sul libero arbitrio (in verità volevo scrivere un trattato ma come al solito per mancanza di tempo si è ridotto ad un sunto). Poi quello che mi ruba molto tempo è dover fare continua manutenzione ai PC di casa mia (mia madre, mia sorella e me) senza contare la manutenzione anche ai vari smartphone, per non farmi mancare nulla faccio ogni giorno manutenzione al mio sito web… poi naturalmente ci sono le faccende da sbrigare fuori, la spesa, e le mille cose che adesso non rammento… per farla in parole povere ormai mi sono abituato a scrivere cose future in anticipo perché se non ne approfitto quando posso poi chissà mi ritrovo a dover fare le stesse identiche cose ma preso dalla fretta e come tu sai “la gatta frettolosa fa i micini ciechi”… quindi per sfuggire ai miei paradossali buchi di tempo, spesso faccio cose che rasentano la follia… per di più mentre ti scrivo sto combattendo contro una brutta influenza che mi sta logorando dal 23 settembre e non ne posso davvero più… sempre nella pagina link trovi la mia galleria fotografica che mi sono programmato a mano, (l’ho scritta interamente io)… in giro per il mio sito web troverai anche una sezione download perché distribuisco anche i miei script che produco e anche questi rubano moltissimo tempo in debug e test vari… quello che sono felice di avere scritto è il mio diario, a cui affido tutti i miei pensieri, ma ahimè come avrai notato non scrivo molto, sempre per lo stesso identico motivo… comunque sono contento di averti letto perché devo dire che abbiamo alcune cose in comune: il tuo blog deriva da Alessandra (Alekos); il mio sito deriva da Alessandro (Alecos), siamo nati entrambi nel 1971, abbiamo entrambi usato nei nostri siti la pregevole dizione Diario e non Blog per determinate sezioni del nostro sito… penso che abbiamo molte cose in comune e questo mi fa molto piacere, non ci crederai… ma mi sono imbattuto nel tuo sito cercando il mio su Google e stranamente nei risultati di ricerca il tuo era sotto il mio… quindi vicini… il mio ultimo post risale al 13 ottobre e l’ho scritto per paura di trovarmi come l’anno scorso a scrivere di 31 dicembre… ormai io sono il paradosso di me stesso, ci devo convivere… scusa se ti ho rubato questo pezzo di blog per scrivere, ah dimenticavo! Keep Writing! You are a good writer! Go on with writing! Alessandra! I’ll read all you posts… asap!

Leave a reply to Alessandra De Blasio Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.